D'Autore

Circuito regionale delle sale cinematografiche di qualità

Oggi in sala »
Chiudi

Oggi in sala

Provincia di Bari

Nessuna proiezione in programma.

Provincia di Brindisi

Nessuna proiezione in programma.

Provincia di Barletta-Andria-Trani

Nessuna proiezione in programma.

Provincia di Foggia

Nessuna proiezione in programma.

Provincia di Lecce

Nessuna proiezione in programma.

Provincia di Taranto

Nessuna proiezione in programma.
Chiudi
testata1

Lo spettatore vuole essere ingannato?

Editoriale

 

Ancora d’Autore. E ancora la rivista. Oggetto di confronto e scontro. Il contendere attento e appassionato sull’(in)utilità del nostro lavoro. Sul circolare controllato di parole e immagini, sul valore di una foto, sulla necessità di far chiarezza, di sgomberare il campo. Per tornare a occuparlo con un ingombro di sollecitazioni e idee, più codificate in ambiti di riflessione critica. Una collisione di paradossi che cerca una sua normalizzazione. Un tracciato meno irto di inganni (tanto per attenerci al quesito di questo numero), e più propenso a far luce. L’opzione estetica risolve le sue ambiguità e “si spiega”. Speriamo non fino in fondo, ci auguriamo non del tutto. Come quei film che continuiamo ad amare proprio perché in qualche modo non si rivelano a noi completamente. Che nascondono dietro la complessità più o meno realizzata della trama, dietro l’apparente chiarezza del “messaggio”, dietro la messa in scena consapevole e autorevole del regista, una vertigine emotiva e intellettuale che non riusciamo completamente a decifrare, ma che in qualche maniera ci inabissa.Suggestioni che evocano altre suggestioni, immagini che rincorrono altre immagini, il cinema che parla al cinema. Qual è il destino all’orizzonte: il vicolo cieco dell’autoreferenzialità o il sublime crogiolarsi delle idee? Scrivere di cinema consiste banalmente nello scegliere ciò che sarà messo sotto i riflettori e ciò che verrà invece accantonato, ciò che sarà assimilato e ciò che resterà inespresso. La sintesi che ne risulta è come sempre il resoconto parziale di una conoscenza in divenire.

A questo stiamo lavorando.
Angelo Ceglie
1

Distribuzione
  • le sale del circuito
  • Centro Espressioni Cinematografiche, UDINE
  • Anteo Spaziocinema, MILANO
  • Spazio Oberdan - Cineteca di Milano, MILANO
  • Cineteca di Bologna/Cinema Lumière, BOLOGNA
  • Cinema Trevi – Cineteca nazionale, ROMA
  • Casa del cinema, ROMA
  • Casa del cinema, VENEZIA
  • Libreria Dante, FOGGIA
  • Libreria Mondadori, TARANTO
  • Libreria Diderot, ANDRIA
  • Punto Einaudi, BARLETTA
  • Libreria Icaro, LECCE
  • Libreria Feltrinelli, BARI
  • Libreria Laterza, BARI
  • Librerie Coop Eataly, BARI

Contributors

Angelo Ceglie, Gianni Canova, Alberto Pezzotta,
Massimo Causo, Michele Sardone, Luigi Abiusi, Francesco Monteleone,
Vito Attolini, Francesca Romana Recchia Luciani, Antonella Marino, Nicola Lagioia

Facebook

    Twitter

    Feed